Oracle 10g su Ubuntu e Linux in generale

29 09 2007

Dato che per un esame dell’università ho bisogno di usare Oragle 10g, stamattina mi sono messo in moto per controllare e capire se e come installarlo sulla mia Ubuntu!

Ci sono volute 4 ore di guide, ricerche e comandi shell ma alla fine si è rivelata una cavolata!!!

Questo riassunto si rifà alla versione 10g Express Edition di Oracle, secondo me (e molti altri) per uso “scolastico/accademico” è la migliore, perchè non consuma eccessive risorse.

Se avete Ubuntu, aggiungete questi repository alla vostra source list, come indicato qua:
#Oracle
deb http://oss.oracle.com/debian unstable main non-free

Per autenticare il repository appena aggiunto, diamo da shell:wget http://oss.oracle.com/el4/RPM-GPG-KEY-oracle -O- | sudo apt-key add -

Dopo unsudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

Installiamo Oracle XE 10g:
sudo apt-get install oracle-xe

Che si tira anche tutte le librerie necessarie.

Alla fine dell’installazione, si deve dare con i permessi di root “/etc/init.d/oracle-xe configure”.

Se avete Red Hat, oppure vi piacciono gli RPM più dei deb, qua dovreste essere in grado di scaricarvi il pacchetto rpm. Vi dovete registrare, ma è gratuito non vi preoccupate.

In questa fase si devono impostare 2 parametri importanti, le porte di accesso al servizio e di ascolto al server oracle. Di default lo script vi suggerisce la 8080 e la 1521. Di solito dovrebbe andare, ma nel mio caso no! 😀 Solita ciorta! Tenete presente questo punto, che dopo lo riprendo. Dopo le porte è il momento della password di sistema (utenti sys e system) che serviranno al primo accesso al database. Mettetene una a piacimento e andate avanti. Scegliete se far partire al boot il server, oppure di farlo partire voi manualmente (ve lo consiglio!).

Finita la configurazione, con “sudo /etc/init.d/oracle-xe status” controllate lo stato del server oracle.

A questo punto, dovreste avere tutto funzionante e pronto all’uso! Ma se, come è successo a me, la connessione non avviene, può darsi (non lo assicuro) che il problema stia nelle impostazioni di host del sistema! 😛

Nel mio caso i nomi degli hosts erano errati! Come per il post di su ArgoUML ho messo mano al file “/etc/hosts”. Impostando come nome di host dell’indirizzo “127.0.0.1 localhost Dott104Laptop” (senza virgolette).

Dato che non sapevo dove mettere le mani nella configurazione, e anche perchè fino a quel momento non avevo fatto niente di particolare col db (anche perchè non potevo), ho preferito disinstallare e reinstallare oracle! Dopo la seconda configurazione tutto è filato liscio! 😀 Eheh Mi sono creato un utente di lavoro, in modo da non dover usare system!

Attenzione

Vi avevo detto di ricordavi dell’inserimento delle porte? Bene, ecco il motivo; nel capire come configurare oracle correttamente, mi sono imbattuto in questa guida che spiega come installare Oracle + Apache + Php! Ad un certo punto della guida, si eseguono dei controlli sulle porte locali del sistema:

# /sbin/sysctl -a | grep ip_local_port_range
net.ipv4.ip_local_port_range = 1024 65000

Ma quando eseguivo io questo comando ottenevo come risultato

net.ipv4.ip_local_port_range = 32xx 65000 (le xx le ho messe perchè non mi ricordo bene il numero)

Comunque, fatto sta che nella configurazione, inserivo come porta la 8080, che non rientra nel range valido per il mio sistema! Anche se ho provato a cambiarlo come suggerito da quella guida, le cose non cambiavano. Ho provato quindi ad inserire come prima porta la 51000, come seconda 51001! Tutto dopo è andato splendidamente!

Enjoy

Dott104

P.s. Questa è stata la soluzione al mio caso, non so se possa andare bene per tutti!

P.P.s. Non sono un granchè a scrivere howto e guide! Quindi se non capite qualcosa ditemelo che cerco di spiegarmi meglio!

Annunci

Azioni

Information

22 responses

19 10 2007
lastfeel

io su una macchina ho installato il server oracle adesso mi sto installando il client su debian mi puoi dare qualche diritta come fare la conessione

19 10 2007
dott104

Ehm, la mia esperienza di Oracle si ferma all’installazione di Oracle Express su Ubuntu! Di connessioni da remoto ne so poco! anche se immagino, che il server sia raggiungibile da remoto da qualsiasi altro pc che lo possa raggiungere! Prova con l’IP aggiungendo la porta! Se il locale usi 127.0.0.1:xxxx/apex (o localhost:xxxx/apex), prova con :xxxx/apex

Dico questo, perchè mi collego così all’Express edition montata all’uni senza avere nessun client installato! 😀

1 11 2007
scotch

a me non mi apre l’home page del database,ho provato a cambiare le porte ,ma niente!come devo fare???

1 11 2007
dott104

Io ho notato che quest’errore si ripresenta dopo aver installato apache2 e tutto il LAMP (Linux Apache Mysql Php)!!! 😦 Non mi sono messo a rivedere la cosa, perchè per ora Oracle non mi serve ancora! Quella fu una prova! 😛

1 11 2007
scotch

io non ho installato apache2……devo semplicemente studiare su oracle,ma non riesco a usarlo

2 11 2007
dott104

Per stoppare Apache2 prova con

/etc/init.d/apache stop|start|restart

29 01 2008
Ciro

Mi diresti come faccio a disinstallare completamente Oracle 10g da Ubuntu 7.10?

Ho provato a cancellarlo con “aptitude remove oracle-xe” ma adesso se lo installo di nuovo mi succedono 2 cose:

1. nel menù Applazioni di Gnome non mi compare più la voce di Oracle Server
2. quando lancio il comando “/etc/init.d/oracle-xe configure” da root mi dice che Oracle è già configurato!

Help!

29 01 2008
dott104

Mmm se è già configurato immagino che ci sia una cartella nascosta da qualche parte!!!

Prova a vedere nella tua home “ls -a” e vedi che esce!

Casomai chiedi nel forum di ubuntu, ci sarà sicuramente qualcuno che ne capisce di disinstallazioni! Anzi, se dopo che l’hai scoperto me lo dici, te ne sarei MOLTO grato!!! 😀

22 02 2008
paolo

Ciao, ho trovato questo post facendo una ricerca sul forum ubuntu con oggetto “oracle”. Ho postato sul forum di ubuntu perchè non riesco a capire come salvare le tabelle, le procedure etc in una cartella che non sia la home.
Vorrei salvarli per esempio in /home/utente/oracle e trovare tutti i file .sql

Come avevo spiegato in post sul forum di ubuntu, non riuscendo a fare questo spostamento, mi trovo tutti i file sul desktop e non è molto comodo.

Sai percaso come fare?

Grazie.

Paolo.

22 02 2008
dott104

Non uso più Oracle da un po’, però posso immaginare che o puoi settare la directory di salvataggio predefinita, oppure selezioni il percorso dove salvare!

Quando dovevo farlo io mi sceglievo la dir di destinazione come volevo!

Al massimo se proprio non ci riesci, puoi farti uno script che sposta automaticamente i file in un’altra dir da te scelta!

24 02 2008
paolo

Ho provato, però ignora ogni file che non sia presente nella home.
Non riesco a trovare sta soluzione, ho girato come un pazzo, ma niente.
Mah, continuerò a cercare.

Grazie cmq.

Ciao.

Paolo.

10 07 2008
Marco

ciao Dott,

ieri ho installato oracle xe su ubuntu 8.04, seguendo partendo dai pacchetti deb, ed è andato tutto bene, vedevo la console all’indirizzo 127.0.0.1:8081/apex/ come da configurazione indicata.
Oggi ho ricominciato a lavorarci, dovevo tirar su un DB, ma non mi partiva il servizio.
O almeno, non vedevo la console, e non vedevo neanche il processo in esecuzione.
Ho provato e riprovato, ma niente. Alla fine ho provato a disinstallare.
Seguendo la documentazione però ho fatto un danno, perché ho cancellato il servizio /etc/init.d/oracle-xe.

Da quel momento tutte le guide seguite, compreso al tua mi danno un errore del tipo
“attenzione – il file di configurazione `etc/init.d/oracle-xe’ non è un file normale né un collegamento simbolico”
anche ripetendo la procedura di disinstallazione e installazione…

Sai percaso cosa posso fare? Pensi che potrei risolvere copiando etc/init.d/oracle-xe da un altro pc? Magari potresti inviarmelo tu?
grazie per l’eventuale risposta

Marco

10 07 2008
Marco

ho risolto.
ho creato un file vuoto “oracle-xe” e ho reinstallato. Mi è stato chiesto se volevo sostituirlo e ho detto di si 🙂

però adesso sono tornato a stamattina: non si collega alla console…

16 07 2008
dott104

Mi dispiace Marco, ma Oracle l’ho abbandonato tempo fa! 😦

Spero che qualcuno che passi di quì sappia darti una mano! Se per caso risolvi fammelo sapere che lo integro nell’how-to! 😀

25 08 2008
giorgio

Disintallare oracle usando
dpkg -P oracle-universal………deb

questo toglie anche i file di configurezione.
Utile se la nuova installazione dà
oracle alredy configured

reinstallare
e rilanciare
il
/etc/init.d/oracle-xe configure

con il metodo apt-get dovrebbe essere apt-get purge oracle…..

3 04 2009
dust

bella guida, peccato che oracle non funzioni correttamente con nessun browser al di fuori di IE
quindi vi toccherà usare quello, potete installarlo con wine

19 11 2009
camestres.com » Links for 19/11/2009

[…] Oracle 10g su Ubuntu e Linux in generale « Dott104 – Have a good life! – […]

22 02 2010
ing731

Effettivamente oracle non parte con /etc/init.d/start ma necessita di un comando /etc/init.d/force-reload, dopodichè diventa accessibile sia da browser ( firefox) che da rete. L’ho installato su ubuntu 8.04, lo connesso inoltre dal client windows, dopo aver installato il pacchetto client di 10G scaricato gratuitamente dal sito oracle, e dopo aver opportunamente collocato il file tnsnames.ora. Anch’io ho avuto il problema della porta 1521 che ho dovuto sostituire con 50001, la 8080 per l’accesso web funzionava.

6 11 2012
Find Out More

Hmm it seems like your website ate my first comment (it was extremely long) so I guess I’ll just sum it up what I submitted and say, I’m thoroughly enjoying your blog.
I as well am an aspiring blog writer but I’m still new to everything. Do you have any suggestions for novice blog writers? I’d definitely appreciate it.

22 03 2013
Methadone Clinics in PA

I know this if off topic but I’m looking into starting my own weblog and was wondering what all is needed to get set up? I’m assuming having a blog like yours would cost a pretty penny?
I’m not very web savvy so I’m not 100% sure. Any suggestions or advice would be greatly appreciated. Kudos

18 05 2013
kontaktannonser

En jevn bevegelse inn og ut kan gradvis tilvenne rumpa størrelsen, og så kan du øke på med noe større.
En overraskende forhøyet seksuell spenning og nytelse.
De vakre og unge menneskene fra reklamen blir ikke lenger
sett på som en trussel.

26 05 2013
sex annonser

Mange damer bare venter på at du melder deg på
så du burde ikke la dem vente noe lenger. Her kan dere arrangere sextreff og utveksle preferanser før dere møtes, på denne måten er dere mer eller mindre garantere å ikke bli skuffet over det kåte paret dere møter.

– På knull kontakt kan du finne mannen som vil
det samme som deg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: